martedì 11 maggio 2010 | By: Paola - La Stanza Creativa di Paola

E' natalizio... ma è troppo bello!!!


lo so... non è a tema, ma visto che fuori piove, piove, piove e piove... nel colore simile all'oro (anche se il colore ideale sarebbe stato il bianco).... ho prodotto questo bel ornamento natalizio; vi piace???
Sono letteralmente innamorata di questa tecnica!!!
Per le interessate, questo oggetto lo trovate anche nella sezione degli oggetti in vendita!!
Bacioni al prossimo..... ricamo!!!
Ciaooooo
Paola

7 commenti:

Ricami e biscotti ha detto...

E' la fine del mondo, raffinatissimo!
Bellissimo,
Debora

Alice ha detto...

Lo sai che sono una che può anche criticare quando vede qualcosa che non và? Beh, in questo caso complimenti! è venuto meglio del cestino, ma te lo dirò quando ci sentiamo cosa c'era che non andava, malgrado per essere il primo ti è venuto molto bene.
Un strabacio

Emy ha detto...

e che tecnica è?
E' moooolto bello

Paola - La Stanza Creativa di Paola ha detto...

@ Ciao Debora, grazie!!!!

@ Ciao Alice, grazie... si accettano volentieri critiche e suggerimenti... ho idea però che il cestino l'ho un po rovinato io perchè l'ho lavato troppo... infatti ho dovuto inamidarlo nuovamente perchè si affloscia troppo con il peso delle conchiglie...
era meglio se l'idrosolubile glielo lasciavo.... forse teneva di più!!!

@ Ciao Emy, questo tipo di ricamo si chiama fsl cioè freestanding, lo devi fare con la macchina da ricamo.

anna maria ha detto...

Paola questa creazione è un vero incanto...complimenti per la bravura e la passione che metti nel realizzare queste cose.
Baci,baci...anna maria

Alice ha detto...

No, Paola non è quello del lavaggio il problema del cestino. Se tu guardi i bordi attentamente vedi il problema, la soluzione: quando si fanno ricami 3D (così si chiamano) che devono rimanere rigidi bisogna tenere un po' più in tensione il filo. Basta poco di più, non da romperlo. Un'altra soluzione è due fogli di idrosolubile ma sottile: sostanzialmente lo spessore tra i due strati di filo (il ricamo stesso) devono essere minimi perchè il filo deve rimanere "tirato" e non morbido. Al contrario se avessi dovuto fare un pizzo da applicare ad una maglio o un centrino andava bene così.
Strabaciotti

Paola - La Stanza Creativa di Paola ha detto...

@ Ciao Anna Maria, grazie cara!!!
tutto bene?? alla fine sei riuscita a recuperare il cuore da Napoli??

@ Ciao Alice, hhhhhaaaaaaaaaaa..... ecco perchè!!
vedi?? scoperto l'inghippo!!!!
bisogna tendere di più il filo così "lega" meglio!!!
grazie cara, ho imparato una cosa nuova!!!
appena avrò voglia di provare un'altro cestino seguirò il tuo consiglio!!!

Blog Widget by LinkWithin