venerdì 14 gennaio 2011 | By: Paola - La Stanza Creativa di Paola

S.o.s.: cerco aiuto tema giardinaggio!!


Buona sera,
questo post è a tema giardinaggio.... si, per chiedere aiuto e consigli.
Il "pollice verde" a me manca del tutto,  durante le nostre vacanze in montagna, passeggiando ho notato un bel cespuglio verde e rosso, il mio sguardo si è posato (e già mi immaginavo stupende ghirlande per il prossimo inverno)  non c'è stato verso che mi schiodassi fino a che il mitico Cla Cla munito di coltellino svizzero ha reciso questo piccolo rametto con alcune bacche rosse.... ^_^ bello vero??? l'ho custodito in borsetta avvolto in un fazzolettino di carta fino all'arrivo a casa, poi l'ho subito messo in questo vasetto con l'acqua... beeehhh... pensavo morisse... e invece..... N O N    ci    P O S S O    credereeeeee.....  sono spuntate delle piccole foglioline verdi.... ^_^ si vedono??? ^_^... che soddisfazione!!! ...di radici però nemmeno l'ombra... che dite... spunteranno anche quelle?? come posso proseguire con le cure?? tra quanto posso piantarla sulla terra?? a casa ho del liquido che è un concime per piante fiorite può andar bene aggiungercene un goccetto sull'acqua??
insomma, attendo istruzioni!!!
grazieeee

Paola

11 commenti:

Dori ha detto...

vorrei tanto esserti di aiuto ma il mio pollice è giallo! mi dispiace
buon we Dori

Pattyz ha detto...

Ciao, passavo su un altro blog e ho visto il tuo sos.

Solo acqua è poco, un po' di concime sarebbe utile. Se lo interri vedi di non mettere a contatto la parte tagliata con il concime (che di solito va messo nel fondo del vaso) perchè brucia le eventuali radichette.
Forse potresti provare ad acquistare la polverina radicante, che serve appunto a stimolare la crescita delle radici.
Di solito la vendono nei vivai, e talvolta la si trova anche nel reparto giardinaggio dei negozi tipo Brico o Leroy Merlin, a volte anche negli ipermercati più grandi.

Spero di esserti stata un pochino utile, ciao, Patty

Adri ha detto...

Ciao, non so se posso aiutarti non sono esperta, l'anno scorso ho comprato un bel mazzetto di rose da reciso... dopo una settimana che erano in un vaso centro tavola.. queste hanno fatto delle piccole foglioline nuove... li ho tenute ancora altri 15 giorni in acqua e dopo li ho piantati... di 4 rose 2 sono ancora vive... ed espero fioriscano quest'anno..grr... non perdi niente con provare... io la terrei ancora un po in acqua e poi la metterei in terra in un vaso al riparo dal freddo... ma come ti ho detto non sono una che se ne intende molto...
ti saluto...smack
Adry

✿ Elena ✿ ha detto...

Niente consigli da parte mia! A me sono anche già morte delle piante grasse! :))
Baci baci

asia ha detto...

SEMPLICEMENTE LO INTERRI TOGLIENDO LE FOGLIOLINE CHE ANDRANNO SOTTO TERRA....L'IMPORTANTE è CHE IL TERRENO SIA BEN PRESSATO PREHE INIZIALMENTE NON GLI FA BENE L'ARIA CHE VA SULLE RADICI....POTREBBE CREARE MUFFE O UN INDEBOLIMENTO DELLA PIANTINA......SICURAMENTE ALL'INIZIO LA PIANTA NON CRESCE MA NEANCHE MUORE PERCHE STA FACENDO LE RADICI....MA A PRIMAVERA VEDRAI COME CRESCERà.....SE POI GIà TI HA MESSO LE NUOVE FOGLIOLINE VA ALLA GRANDE......IMPORTANTE è ANCHE L'ACQUA CHE DEVE ESSERE NON TROPPA MA NEANCHE POCA....è IMPORTANTE CHE PER I PRIMI TEMPISIA SEMPRE UN PO UMIDA.....PER IL CONCIME IO INIZIALMENTE NON LO DAREI....PERò LEGGI NELLE ISTRUZIONI E CASO MAI DILUISCILO......CMQ IO NON SONO UN'ESPERTA è CHE SONO NATA IN CAMPAGNA E NE HO VISTE DI COSE PER MOLTIPLICARE LE PIANTE SENZA IL SEME!!!!
DAI CHE COSI AVRAI UNA BELLA PIANTINA!!!
SPERO DI ESSERTI STATA D'AIUTO!!

http://fantasticasia.blogspot.com/

CIAO CIAO

Alice ha detto...

Ahia! Questa volta non posso aiutarti... di solito le mie piante vivono in eterno per miracolo se non muoiono immediatamente. Non c'è una via di mezzo. Pensa che una volta ho sputato un seme di dattero nel vaso della pianta e la piccola palma che è nata è durata un po' di anni. Strapiantata nel nostro prato, poi è stata falciata da Angelo che non l'aveva riconosciuta... :(
Strabaciotti e incrocio le dita per il tuo rametto!

mamanluisa ha detto...

ciao cara, ti vorrei suggerire di non interrare la piantina, per adesso, dovresti aspettare che le radichette siano più robuste, potrebbero rompersi! così per talea ho moltiplicato diverse piantine con ottimi risultati!!!

Flavia ha detto...

Ciao Paola, se il rametto è completamente legnoso sarà un po difficile che metta radici,di solito si fa la margotta per questo tipo di rametti. Se invece è ancora morbido ti consiglio di metterlo in terra, anche in vaso,e lasciarlo al caldo bagnando la terra, senza farlo macerare, però. Niente concime! Servirà solo se metterà radici.
Spero di esserti stata d'aiuto, incrocio le dita in attesa di vedere le tue ghirlande!!
Baci
Flavia

silvia 66 ha detto...

Ciao Paola credo che tu debba aspettare e quando le radici sono più forti lo interri, se è da esterno tienila lontano dal calore del termo, non puoi metterla fuori con l'acqua altrimenti gela, la soluzione radicante in genere si usa subito e poi si interra, se è di montagna forse ci vuole un terriccio apposta oppure aggiungi sabbia (non di mare) al terriccio, sarebbe utile sapere di che famiglia appartiene, tu che l'hai vista cercala su internet così saprai il suo fabbisogno. Un grande in bocca al lupo baciiiiiiiiiiiiiiiiiii

Tilly ha detto...

Ma che vedono le mie fosche pupille.. una talea!!
Comunque visto che giungo sol or ora non mi rimane che associarmi a quanto detto da Flavia.
Magari associato anche una incrociata di dita.. le talee non è che abbiano una percentuale di radicazione al 100%!!

Paola - La Stanza Creativa di Paola ha detto...

@ GRAZIE A TUTTE !!!!!!!
veramente grazie... cercherò di mettere in pratica i vostri consigli.. un valido suggerimento è stato quello di ricercare il tipo di pianta in internet e vedere il tipo di cure che consigliano...
soprattutto perchè tra i vostri commenti ce ne sono alcuni di parzialmente discordanti.... giustamente ogni pianta ha "la sua storia"... e necessita di cure diverse!!
comunque una cosa sicuramente ci vuole.... un pizzico di fortuna!!!! con una talea così piccola e "magrolina" sarà difficile realizzare il prossimo natale una fioritura di bacche abbastanza sostenuta da riuscire a fare una ghirlanda!!
grazie anche a chi non ha saputo darmi suggerimenti .... vedo che non sono l'unica a non avere il pollice verde!! ^_^
comunque prometto aggiornamenti sul tema!!
un bacio e buon weekend!!!!!

Blog Widget by LinkWithin